Bitcoin Price Rally a $10K non ha ancora scosso i titolari di BTC – Mostra dati

I dati sulla catena mostrano che il recente aumento di Bitcoin a $10.000 non sta spingendo i trader a vendere, il che significa che BTC potrebbe aumentare la sua quota.

Bitcoin (BTC) può aver tenuto solo 10.000 dollari per poche ore, ma secondo Glassnode, una risorsa di monitoraggio a catena, questa luna non è come le altre nel 2020.

Il 26 luglio Glassnode ha caricato dati sorprendenti sull’ultimo viaggio di Bitcoin a cinque cifre e ha suggerito che il viaggio attuale sopra i 10.000 dollari sarà molto diverso dagli ultimi.

Gli Hodlers Bitcoin ritardano la vendita a 10.000 dollari

Come ha riferito il Cointelegraph, BTC/USD ha improvvisamente schiacciato l’ultima resistenza rimasta al di sotto dei 10.000 dollari di domenica, arrivando a toccare il massimo di 10.200 dollari.

L’eccitazione è stata di breve durata, con la coppia che è poi scesa al livello dei 9.900 dollari al momento della stampa.

Il Bitcoin ha superato i 10.000 dollari diverse volte nel 2020, ma l’analisi di Glassnode suggerisce che questa volta si differenzia dal resto a causa dell’indicatore dei giorni Bitcoin distrutti.

I giorni Bitcoin distrutti sono una misura del valore di ogni transazione BTC, tenendo conto di quanto tempo è passato dall’ultimo spostamento delle monete coinvolte.

In precedenza, salti superiori a $10.000 hanno portato ad un aumento del metrico dei giorni Bitcoin distrutti, suggerendo che i detentori a lungo termine stavano usando l’opportunità di commerciare o vendere.

Finora, tuttavia, l’ottimismo del fine settimana non ha ancora ripreso la tendenza.

„Contrariamente alle ultime due volte che il $BTC ha colpito $10.000 USD, non abbiamo visto un aumento dei #Bitcoin Days Destroyed today“, ha riassunto Glassnode.

Weekend cripto guadagni mercati a sorpresa

Il cauto ottimismo che il Bitcoin sia destinato a livelli più alti è diventato un tema a sé stante tra i trader negli ultimi mesi.

Quando PayPal ha scatenato le voci di un’accettazione criptata a giugno, ad esempio, il discorso si è immediatamente rivolto al potenziale di Bitcoin di sigillare non solo 10.000 dollari, ma anche 12.000 dollari a breve termine.

I fondamenti della rete rimangono incoraggianti, mentre lo slancio di domenica segna in modo simile un forte contrasto con il modello di compressione che la Bitcoin ha mostrato nelle settimane precedenti. Un ciclo di bassi più alti e alti più bassi ha posto BTC/USD in un corridoio di restringimento che gli analisti hanno convenuto di dover presto interrompere.

Gli Altcoin sono stati analogamente rialzisti il giorno, con Ether (ETH) che ha rotto la ferma resistenza a 280 dollari in una mossa che ha sorpreso ancora di più del Bitcoin. A livello di press-time i livelli di stampa si aggiravano intorno ai 310 dollari.